QUALE ARMADIO SCEGLIERE?

Mobilificio Mirandola Nicola & Cristiano

Quando scegliere armadi battenti

L’armadio in camera da letto riveste una grande importanza, non solo nell’organizzazione del vestiario, ma anche in termini di vivibilità dello spazio e di stile d’arredo, che deve armonizzarsi con il resto della mobilia.
Un classico molto ricercato è di certo l’armadio ad ante battenti, che piace per tutta una serie di motivi. Capiamone le caratteristiche:

  • può avere un minimo 1 anta e… no, non ha un limite massimo di ante!  Modulare e ampliabile nel tempo, disponibile anche in versione angolare, risulta perfetto in tanti contesti, anche quando lo spazio non è molto;
  • a proposito di spazio, occorre calcolare l’ingombro delle ante aperte, che occupano uno spazio in camera pari alla loro larghezza, solitamente 40/46 cm. Si suggerisce quindi di lasciare uno spazio libero per il movimento tra l’armadio e gli altri arredi di almeno 70/80 cm;
  • la presenza dei battenti permette di avere la massima visibilità del guardaroba, gli interni risultano così spaziosi e facilmente fruibili;
  • la varietà estetica è un punto a favore. Si può optare per una ricca eterogeneità di maniglie e pomelli, per ante più o meno alte e larghe e per diversi materiali, per non parlare della possibilità di organizzare gli interni in modo personalizzato. Esistono poi modelli con mobili porta TV incorporati o vani a giorni per attrezzare il guardaroba anche con moduli libreria;
  • anche lo stile è variabile. Per una camera da letto classica, i modelli di questo tipo sono perfetti, soprattutto se scelti in legno realizzato con profili e dettagli tradizionali. Anche per la zona notte moderna esistono tanti prodotti accattivanti, differenti e attuali. 

  • Ma soprattutto, l’armadio con ante battenti è e sarà sempre molto più pregiato rispetto alle ante scorrevoli,
    per questo motivo, noi di Mobilificio Mirandola Nicola & Cristiano consigliamo ai nostri clienti l’armadio scorrevole solo per motivi di spazio o per puro motivo estetico.

 

 

 

I vantaggi degli armadi scorrevoli

Alternativo a quello a battente è l’armadio ad ante scorrevoli. Scopriamone modelli e vantaggi:

  • ne esistono di due tipologie: scorrevoli tradizionali e complanari. Nei primi i pannelli traslano su binari superiori indipendenti e una volta chiusi risultano sovrapposti. Le ante complanari montano invece uno speciale sistema di apertura che permette ai pannelli di risultare allineati una volta chiusi, mostrando dunque un design più pulito ed essenziale;
  • le ante scorrevoli sono sicuramente moderne nello stile perché spesso sono prive di maniglie. I pannelli risultano quindi essenziali e semplici, in perfetto stile minimal. Non mancano giustamente le eccezioni, dato che esistono anche modelli dal gusto classico;
  • la maggior parte dei prodotti presenta meccanismi di ammortizzazione della chiusura per garantire una maggiore sicurezza d’uso. L’importante è verificare la maneggevolezza del sistema di apertura, che deve essere silenzioso e leggero da azionare;
  • uno dei più grandi vantaggi è sicuramente l’assenza d’ingombro delle ante all’interno della camera. È infatti perfetto quando lo spazio è poco e occorre ottimizzare l’organizzazione della stanza. L’importante è mantenere almeno 60 cm di passaggio libero davanti al mobile;
  • rispetto ad un armadio a battente, questo presenta ante più larghe, anche di 80 cm.
    Bastano così 2 ante per organizzare il vestiario di una persona.

Quali sono le misure di un armadio

Se l’armadio in camera da letto va scelto considerando sia le necessità di contenimento individuali, sia la grandezza e la forma del locale, va comunque detto che ci sono misure sotto le quali è impossibile scendere.
Vediamo quali sono le dimensioni degli armadi:

  • profondità: la misura tipo è 60 cm, ma esistono anche modelli ridotti che si attestano a 40 cm, in questi la distribuzione interna è differente e l’ordine è una prerogativa;
  • altezza: da 200 a 260 cm. La prima è perfetta anche per spazi sottotetto e mansarde, in presenza di ribassamenti del soffitto o di elementi strutturali a vista. Esistono poi soluzioni maxi, che arrivano sino ad una quota di 3 metri, quindi sino a soffitto, all’interno delle quali è possibile organizzare in modo completo tutto il guardaroba;
  • per una camera matrimoniale si consiglia un modello 4 stagioni a 6 ante, oppure se la stanza ha una geometria irregolare si potrebbe optare per due armadiature separate, più piccole, da porre su lati diversi dell’ambiente.

Come progettare armadi su misura

In molti casi risulta necessario o desiderabile realizzare un armadio su misura, parliamo di stanze mansardate, di nicchie e ambienti dalla dimensioni particolari, difficili da arredare per la presenza di colonne, travi, ecc., ma anche di spazi ad altezza maggiorata che vanno sfruttati al centimetro, cosa impossibile da realizzare con moduli standard.
Come progettare un mobile su misura per la camera da letto?

  • è necessario affidarsi ad un negozio capace di realizzare elementi personalizzati, disegnati al centimetro sulle esigenze del cliente. La presenza di artigiani e falegnami all’interno dell’azienda e di un laboratorio di falegnameria è di certo fondamentale per ottenere il risultato desiderato. 
  • la prima cosa da fare è chiedere un sopralluogo per rilevare nel dettaglio le misure dell’ambiente e capire che tipo di struttura e modello di armadio è possibile realizzare;
  • il secondo step è scegliere in negozio la finitura del contenitore, visualizzando su campioni materiali e colori;
  • una volta approvato il progetto definitivo si procederà alla realizzazione, che impiegherà settimane o mesi, in base alle difficoltà costruttive;
  • trasporto e montaggio sono i passaggi finali. 

Noi di Mobilificio Mirandola Nicola & Cristiano essendo diretti produttori ti facilitiamo il lavoro: potrai passare direttamente nella nostra sede fisica per visionare insieme quello che prediligi, su misura e non.

 

INFO E CONTATTI:
3464793759 – 0442675643
info@mobilimirandolanec.it
www.mobilimirandolanec.it
FB: Mobilificio Mirandola Nicola & Cristiano
Instagram: mobilificio_mirandola

 
 
Invia tramite WhatsApp